L'agente Marchione racconta: "La Samp anticipò il Napoli su Icardi, ma è sempre stato interista"

di Redazione Tutto Napoli.net
articolo letto 14248 volte
Foto

L'agente Nunzio Marchione ha parlato ai microfoni del portale World Soccer Scouting, raccontando dell'arrivo di Icardi in Italia, mosso anche dallo stesso Marchione: "All’inizio del suo terzo anno al Bacellona giocava meno perché Rafinha era schierato falso nueve. Io gli avevo parlato molto dell’Italia: il suo idolo era Batistuta e Mauro è sempre stato interista, da piccolo aveva il poster di Zanetti in camera. Il capo osservatore della Sampdoria Riccardo Pecini è venuto a vederlo un paio di volte e l’ha portato in Italia vincendo la concorrenza di Napoli, Palermo e Roma”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI