Fu accostato al Napoli, il Milan mette Suso sul mercato ma non ci sono pretendenti

di Redazione Tutto Napoli.net
Vedi letture
Foto

È da quasi un anno che Jesus Suso chiede un miglioramento contrattuale, anche essendo disposto a cancellare una clausola che, almeno nelle intenzioni, lo mette al centro delle proposte che arrivano dall'esterno. Invece il Milan nicchia, quasi convinto di voler puntare su un altro profilo, magari più alto rispetto a quello dello spagnolo. Così il tira e molla non si sblocca, tanto che Suso continua a restare nel limbo dei possibili partenti per fare cassa a giugno, sempre che arrivi una proposta.

Perché, almeno finora, di offerte concrete non sono arrivate. La clausola rescissoria da 38 milioni di euro non è elevatissima, ma è tale da convincere il Milan che quello sia il suo prezzo. L'Arsenal lo ha seguito con un osservatore per qualche settimana, salvo poi bloccare l'affare. Sarri lo voleva al Napoli, ma al Chelsea ha trovato calciatori probabilmente di un livello superiore, come Hazard o Willian. Di fatto Suso è sul mercato, con il Milan che vorrebbe reinvestire gli eventuali incassi.


Altre notizie