SEZIONI NOTIZIE

Palmeri su Icardi: "Il Napoli propone 9mln annui, la Roma di più e l'Inter lo offre al PSG per bloccare la Juve"

di Redazione Tutto Napoli.net
Fonte: Tancredi Palmeri per Tuttomercatoweb.com
Vedi letture
Foto

Se si incrociano per strada Marotta e Paratici cominciano a graffiarsi come due gatti per la conquista del quartiere, sarà così almeno fino al 2 settembre, se non oltre. Per questo - anche - sembra difficile pensare alla soluzione finale più logica, a quel Dybala per Icardi che sarebbe la conclusione migliore per tutte e quattro le parti in causa, anche se a dire il vero in quella trattativa la colonna mancante è il sì di Dybala.

E allora in questa guerra senza quartiere di cui già qualche mese fa in tempi non sospetti avevamo cominciato ad avvertirvi degli sviluppi, c’è una nuova inaspettata svolta.

Perché Marotta vuole provare lo sgambettone alla Juventus, stavolta partendo in una situazione di svantaggio così come successe alla Juve nella questione Lukaku, dove Paratici fu vicino al ribaltone in una situazione estremamente sfavorevole, ma terminando per rimanere con la grana Dybala in casa. La vittoria su Lukaku fa provare il colpo grosso all’Inter, che farebbe girare la propria situazione dal punto di vista finanziario, e allo stesso tempo provocherebbe un danno tecnico e economico ai rivali.

Ecco qui: l’Inter sta provando a vendere Icardi al PSG! Una operazione che porterebbe gli agognati 80 milioni in cassa, lanciando l’assalto a Milinkovic-Savic, evitando di vendere l’ex capitano nel mercato interno, e soprattutto bloccando la cessione di Dybala ai parigini, facendo suonare tutti gli allarmi finanziari in casa Juve, e privandoli del trampolino per lanciarsi su Icardi.

Come detto, parte da posizione di svantaggio Marotta: perché la Juventus ha incamminato la trattativa per Dybala a Parigi, anche se gli accordi definitivi sono ancora da prendere. E ovvio, tutto dipende dalla partenza di Neymar, sul cui stato dell’arte informiamo più avanti. Ma il canale è aperto, e soprattutto c’è interesse, come conferma la prossima notizia.

Perché non solo l’Inter ha avviato la trattativa con il PSG, ma il PSG stesso ha contattato Icardi!

Non è una novità, o meglio, non è una prima volta: già a maggio ci fu un contatto, declinato però dall’argentino. Il mercato avanza, il tempo passa, le cose cambiano: e Icardi questa volta non ha respinto l’opzione.

Perché qualcosa di sostanziale è cambiato per Mauro: non tanto e non solo l’arrivo di Lukaku, visto che l’ex capocannoniere aveva comunque intenzione di tenere duro. No. L’ultimo schiaffo è stata la maglia numero 9 affidata al neoacquisto belga: il gesto della società è stato il primo colpo davvero incassato da Icardi, dopo la fascia di capitano tolta a febbraio. In poche ore ha cambiato totalmente atteggiamento, come mai successo finora: complice anche il calciomercato in scadenza, adesso l’argentino cerca l’opzione migliore, e soprattutto ha tolto i veti opposti fino a solo una settimana fa.

PUBBLICITÀ

Significa che i segnali inviati dal PSG sono stati accolti, e significa soprattutto che non c’è più nessuna preclusione a qualsivoglia destinazione. Neanche verso la Roma, che fino a 7 giorni fa aveva solo sperato, ricevendo soltanto ripetuti ‘no’. I giallorossi hanno preso la palla al balzo e non hanno perso tempo: i soldi che erano stati messi in cantiere per Higuain sono stati praticamente tutti indirizzati sul progetto Icardi, ed ecco allora la proposta che non ti aspetti!

La Roma ha offerto 9.5 milioni di € all’anno a Icardi, superando in un colpo solo l’offerta del Napoli e quella della Juventus, rispettivamente di mezzo e un milione di €, e con l’intenzione di proporre 30 milioni di € più Dzeko all’Inter. Un pacchetto che non troverà riscontro positivo da parte dei nerazzurri, ma che nel frattempo è un’apertura molto seria, e comunque un’opzione di lavoro per l’Inter più accettabile rispetto alla prospettiva di rinforzare due rivali dirette (sempre che non sia Parigi per Icardi).

Ma il bomber argentino però continua a preferire la Juventus, anche se la situazione sul fronte bianconero è totalmente ferma da più di un mese, e la Juve è obbligata a risolvere i propri problemi prima di agire.

Naturalmente con Paratici fino al 1 settembre non si può stare tranquilli, ma molto della sanità finanziaria bianconera dipenderà da cosa succederà con Neymar.

E dopo l’incontro a Parigi tra PSG e Barcellona questa è la situazione: il PSG vuole 220 milioni di € per O Ney, e si sa, e punta ad arrivare a Coutinho+Rakitic+90 milioni di €. Il Barcellona è disposto a concedere il brasiliano e il cash, ma non il croato, non tanto per una valutazione tecnica, ma perché ritiene che il conto economico totale sia eccessivo. Ci sono 50 milioni di € di differenza, che sono moltissimi, anche se totalmente liquidabili con un solo giocatore per di più in esubero al Camp Nou.

La sensazione è che si andrà avanti fino all’ultimo weekend di agosto, altrimenti nisba.

E dunque la valanga che potrebbe travolgere tutti aspetterà fino alle ultimissime ore.

Il destino di Icardi dipenderà da quello: l’eventuale sgambettone di Marotta con l’aiuto del PSG, o il sogno di Mauro a Torino, o le opzioni meno dolorose per l’Inter, dirigendolo verso Napoli o verso Roma.


Altre notizie
Lunedì 26 Agosto 2019
07:45 In Primo piano Gazzetta - Llorente bloccato, c'è già accordo sull'ingaggio: si può chiudere tra due giorni 07:30 Brevi Segui TN anche dal tuo smartphone con le nostre app gratuite, le più scaricate sul club azzurro! 07:15 Brevi Da Torino preoccupati: "Juve indietro come condizione e idee, si fosse giocata ieri avremmo perso col Napoli" 07:00 Brevi VIDEO - Lady Lozano inizia a conoscere Napoli: eccola in vacanza a Capri 06:30 Rassegna Stampa BUONGIORNO TUTTONAPOLI - Ecco le prime pagine dei quotidiani di oggi 06:00 Brevi Assurdo da Firenze: "Ancelotti furbo, ha parlato dei cori per sviare l'attenzione sul rigore di Mertens" 01:10 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA Tuttosport - La Juve non molla Icardi. Wanda: "Decide Mauro" 01:06 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - CdS dedica l'apertura a Mihajlovic: "Un uomo" 00:40 Calciomercato Cairo su Verdi: "Abbiamo fatto i nostri tentativi, abbiamo anche delle alternative" 00:32 Calciomercato Sportitalia - Ounas al Nizza, manca solo l'annuncio. Andrà in Francia solo in prestito secco 00:30 Dai social Zielinski: "Partita intensa, inizio forte. La cosa importante è aver portato a Napoli i tre punti" 00:15 Calciomercato Sportitalia - Il Milan pensa a James: Boban pronto al viaggio a Madrid 00:00 Brevi Segui Tuttonapoli su Twitter, Facebook e Instagram e resta sempre aggiornato sul mondo azzurro
Domenica 25 Agosto 2019
23:45 Calciomercato Equipe - Ounas al Nizza, tutto fatto per il prestito oneroso: i dettagli 23:30 Calciomercato Ricordate Rolando? È svincolato e può tornare in serie A, ci pensa il Brescia 23:15 Le Interviste "C'è ancora l'impronta di Sarri nel Napoli", botta e risposta Vieri-Cesari: "Siete offensivi nei confronti di Ancelotti" 22:58 In Primo piano Wanda Nara: "Icardi rimarrà all'Inter! Ha rifiutato proposte indecenti, è convinto che non sia finita" 22:53 Le Interviste Aia, Nicchi: "Non c'era rigore su Mertens. VAR non aveva immagini chiare, Massa doveva rivederlo" 22:44 Le altre di A Serie A, risultati e marcatori: Roma, solo pari col Genoa! Immobile show, Brescia sbanca Cagliari! 22:30 Le Interviste FIorentina, Commisso: "Sorpreso che l'arbitro non abbia visionato la Var, meritavamo di più"