Ancelotti è una furia: "L'arbitro non era all'altezza, ora sono assolutamente favorevole al VAR"

di Redazione Tutto Napoli.net
Fonte: ANSA
articolo letto 53408 volte
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - MADRID, 18 APR - "All'arbitro non avevamo pensato, ma siamo stati vicini a fare partita perfetta e per larghi tratti l'abbiamo fatta. Il match era sotto controllo, e dopo è successo quel che è successo. Peccato...". E' un Carlo Ancelotti amareggiato quello che commenta l'eliminazione del Bayern dalla Champions ad opera del Real Madrid. "I miei hanno fatto più di ciò che potevano - dice ancora il tecnico - e sono orgoglioso di loro e del fatto di allenarli. Influenza del Real sugli arbitri? io non credo a quello, ma l'arbitro ha fatto molti errori: probabilmente non era all'altezza. Non ero tanto d'accordo sulla moviola in campo, ma a questo punto sono assolutamente favorevole: un arbitro non può decidere un quarto di Champions in questa maniera". Ma di cosa stava discutendo in campo con Zidane? "Di tutti gli errori di Kassai - risponde Ancelotti -, ne ha fatti anche a nostro favore anche se non così vistosi. In questa doppia sfida abbiamo avuto la sfortuna di giocare 45' in dieci ma qui sicuramente non lo meritavamo".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI