SEZIONI NOTIZIE

La fine di un'agonia

di Carmine Ubertone
Vedi letture
Foto

Il Napoli batte finalmente un colpo: vittoria al San Paolo e passaggio ai quarti di Coppa Italia. Buone notizie per Gattuso che può fare affidamento su un Insigne ritrovato e su una squadra che comincia a tenere meglio il campo. Però, per la serie “non è tutt’oro ciò che luccica”, c’è chi sembra lontano parente del giocatore ammirato in passato: è il caso di Fabian Ruiz. 

PUBBLICITÀ

CHE FATICA PER LO SPAGNOLO - Anche col Perugia ha giocato come vertice basso davanti alla difesa, dimostrando ancora una volta che quel ruolo non fa proprio per lui. La sensazione che si avverte è che Fabian perda tutto il suo enorme potenziale come regista, continuando a toccare troppe volte il pallone e esponendosi alle palle perse che scatenano le ripartenze avversarie. Anche col Perugia sono parsi evidenti i limiti di chi è adattato a fare il playmaker.

LA FINE DI UN’AGONIA - Al 60’ lo spagnolo ha lasciato il campo per fare spazio a Diego Demme, acquistato proprio per fare il vertice basso in un centrocampo a tre. Il tedesco, seppur in meno di mezz’ora, ha dimostrato di avere un palleggio lineare, giocando sempre ad uno o massimo due tocchi. Stesso discorso per Lobotka che si giocherà il posto proprio con Demme. Buone notizie quindi per Fabian Ruiz, l’agonia come centrale sta per concludersi: lo spagnolo potrà finalmente tornare a fare la mezz’ala, seppur alternandosi probabilmente con Zielinski, ma in un ruolo che lo ha fatto vincere il premio di miglior giocatore dell’Europeo Under 21 e fatto innamorare di lui i tifosi napoletani e le migliori squadre d’Europa.
 

Altre notizie
Lunedì 13 luglio 2020
07:51 In Primo piano Il retroscena di Auriemma: "ADL ieri ha definito il rinnovo di Fabiàn con clausola monstre" 07:38 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - Gazzetta: "Il Milan ringhia sempre" 07:30 Brevi Segui Tuttonapoli su Twitter, Facebook e Instagram e resta sempre aggiornato sul mondo azzurro! 07:15 Le Interviste Di Marzio: "Pari col Milan? Il Napoli non mi è piaciuto. Serve più cattiveria!" 07:00 Dai social Cucchi: "Napoli meglio del Milan. Gattuso e Pioli stanno lavorando bene"
PUBBLICITÀ
06:30 Rassegna Stampa BUONGIORNO TUTTONAPOLI - Ecco le prime pagine dei quotidiani di oggi 01:15 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - CdS Campania - Gattuso viene raggiunto solo su rigore: "Tanto Napoli" 01:09 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - Tuttosport: "Indomabile Milan, ma è furia Ibra" 01:05 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - CdS - Tanto Napoli raggiunto su rigore dal Milan: "Europari" 01:00 Multimedia VIDEO - Auriemma: "Il Napoli ha dominato e governato, ma serve segnare. Sul rigore..." 00:53 In evidenza Koulibaly a Sky: "Dal vivo non sembrava rigore. Dobbiamo segnare di più e subire di meno" 00:41 Le Interviste L'ex arbitro Cesari: "Manca un rigore al Napoli per il fallo di Leao su Elmas!" 00:37 Le Interviste Pioli a Milan Tv: "Nel primo tempo meglio il Napoli, poi siamo usciti noi! Peccato per il finale..." 00:32 Le Interviste Pioli a sorpresa in conferenza: "Subito il 2-1 quando stavamo comandando. Non ho visto difficoltà..." 00:30 Notizie TABELLA - Il Napoli crea (14 tiri a 4), ma non concretizza: le statistiche evidenziano la superiorità 00:21 In evidenza Milan, Pioli a Sky: "Napoli meglio nel primo tempo, noi superiori nella ripresa! E' stata dura..." 00:15 Copertina Gattuso in conferenza: "Non mi va giù il rigore, perché il VAR non interviene? Dovevamo chiuderla, troppi gol falliti! Milan 2 tiri..." 00:15 Le Interviste L'ex arbitro Bergonzi: "La Penna da 7.5. Il rigore per il Milan è netto!" 00:10 Dai social Alvino sul rigore (inesistente) al Milan: "Sky usa la lente d'ingrandimento ed il VAR no?" 00:08 Brevi Rigore Milan, Di Canio: "Non può mai esserci!", Caressa: "Doveva andare al Var..."