SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Farris a Lazio Channel: "Mai rigore su Milinkovic, ma non è finita qui!"

di Francesco Carbone
Vedi letture
Foto
© foto di Federico Gaetano

Il vice di Simone Inzaghi, Massimiliano Farris ha analizzato subito dopo la sfida ai microfoni di Lazio Style Channel: "Ci sono degli spunti positivi in una gara fortemente negativa. L'episodio del rigore poteva essere tranquillamente a favore nostro con vantaggio numerico. Non voglio pensare che la squadra si sia innervosita troppo, anche se in quel momento si entra in una situazione difficile. Non siamo riusciti a difendere come l'avevamo preparata. La squadra ha avuto comunque la forza di giocare con determinazione, con forza, ed è riuscita a portarsi sul 4-2. Il quinto gol ti chiude gli spiragli per recuperare. Non c'è neanche troppo tempo per pensare. Recuperare, mettere via questa sconfitta, e pensare subito alla prossima".

QUESTIONE DI EPISODI - "Il primo episodio l'ho visto chiaramente, non può mai essere rigore l'intervento di Milinkovic. Prende prima la palla, io ho giocato un altro calcio in cui il difensore che abbassa la testa viene sanzionato per gioco pericoloso. Avere un rigore così in una gara così importante per la Champions non mi sta bene, non sta bene a nessuno, ma le regole del gioco sono queste. Abbiamo il bonus dei possibili tre punti contro il Torino, la nostra corsa non è finita".

L'IMPORTANZA DEI CAMBI - "Ho messo forze fresche che ci hanno dato ciò di cui avevamo bisogno. Non è stata tanto una questione di gestione, nella logica dei cambi è importante distribuire le energie dove possibile. A maggior ragione, dovremo essere pià bravi a recuperare le energie e ripartire immediatamente. Buon approccio dei subentrati? L'importante è che chi entra fa vedere che c'è, che ha voglia di reagire, e non era facile entrare a gara in corso contro il Napoli che fa del palleggio la sua caratteristica principale. Siamo andati sul 4-2 per tenere almeno la partita aperta. Ora abbiamo il viaggio di ritorno per ragionarci un attimo, ma da domani mattina saremo pronti a ripartire".

Altre notizie
Venerdì 07 maggio 2021
09:10 In evidenza Repubblica - ADL e Gattuso congelano l'addio: l'ombra di Spalletti è già a Castel Volturno 08:57 In Primo piano Ancelotti: "ADL mi ha fatto fuori? Non è così! Mourinho come me a Napoli? Può essere..." 08:50 Calciomercato Gazzetta - Napoli sul '97 Vlasic se parte Fabian: il prezzo è sceso di 10mln 08:40 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - Cds Campania: “Fabian, salto Champions” 08:30 In evidenza Gazzetta - Giuntoli accelera per Montero: l'agente conferma e lui è entusiasta del Napoli
08:20 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - Tuttosport: “Zizou-Juve: attrazione fatale” 08:10 In Primo piano Fabian, irrompe il PSG! Spunta la prima offerta: la strategia di ADL 08:00 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - Gazzetta e le parole di Eriksen: "Inter, è solo l'inizio!" 07:44 In Primo piano Gazzetta - Koulibaly piace a tre big europee e ADL apre allo sconto, le cifre 07:30 Brevi IMPERDIBILE - Ricevi le news dell'ultim'ora senza aprire l'app: attiva gratis le notifiche push 07:15 Le altre di A Da La Spezia: "La squadra risente del momento. Agudelo potrebbe fare il falso nueve" 07:00 Le Interviste Capuano: “La nuova Coppa Italia è una sorta di Superlega" 06:30 Rassegna Stampa BUONGIORNO TUTTONAPOLI - Ecco le prime pagine dei quotidiani di oggi 00:00 Brevi Non solo Twitter e Facebook, Tuttonapoli è anche su Instagram: clicca e seguici!
Giovedì 06 maggio 2021
23:50 Le Interviste Nela non ha dubbi: “Corsa Champions? La gara più difficile è con lo Spezia" 23:40 Le Interviste Calaiò: “Mertens non ha più lo smalto di 2-3 anni fa, non lo vedo più come punta centrale” 23:30 Notizie Cavani vs Albiol: la finale di Europa League sarà tinta anche d'azzurro 23:20 Le Interviste Cucchi: "Con lo Spezia servirà una squadra offensiva. Spalletti? Avrebbe un compito difficile" 23:10 Europa League Europa League, la finale è Villarreal-Man United! Si gioca il 26 maggio a Danzica 23:00 Europa League Europa League, impresa del Villarreal che ferma l’Arsenal: spagnoli in finale