SEZIONI NOTIZIE

Criscitiello sta con ADL: "Bravo, tanto di cappello! Vai fino in fondo contro questi super-tutelati"

di Redazione Tutto Napoli.net
Vedi letture
Foto

Il giornalista Michele Criscitiello, ha detto la sua riguardo la querelle tra i giocatori del Napoli e la società capeggiata da Aurelio De Laurentiis. Queste le sue parole nel suo consueto editoriale su Tmw: "Il 5% della multa, il collegio sindacale, il sogno di decurtare il 50% dall'ultima mensilità e trovare qualche cavillo sui diritti di immagine. Signori, tanto di cappello davanti ad Aurelio De Laurentiis. Proprio la scorsa settimana avevamo invitato il numero 1 del Napoli a prendere seri provvedimenti nei confronti della squadra dopo il no secco al ritiro (leggere editoriale di lunedì scorso su tuttomercatoweb). Adesso filtrano le prime indiscrezioni. De Laurentiis deve andare fino in fondo, a costo di perdere davanti al collegio e di dover comunque dare tutti i soldi ai suoi calciatori. Ma ci deve provare. Ne va della sua credibilità e di quella del Napoli. Creerebbe un precedente storico ma soprattutto sarebbe un vero danno di immagine per il suo club. A proposito di danno di immagine, il Napoli forse su questo tema potrebbe basare parte della multa, considerato che a livello federale i calciatori sono super tutelati e su quella base diventa difficile mettere le mani in tasca ai calciatori. L'Associazione Italiana calciatori (AIC) quando c'è da tutelare i diritti dei calciatori scende in campo con il piede a martello, quando invece dovrebbe tirare le orecchie a tesserati che non rispettano gli ordini della società non si scompone proprio. Erano belli i tempi dell'Avvocato Campana. I calciatori li puoi colpire in due modi: mettendo loro le mani in tasca e non facendoli giocare. Altri modi non esistono. Anche perché il risultato è l'ultimo dei problemi. Tutti. Dalla serie A alla terza categoria. Oltre alla squadra, De Laurentiis dovrebbe multare anche Ancelotti e lo staff. Perché quando si parla di squadra si parla di tutto lo spogliatoio. In silenzio ma ci sta piacendo Aurelio. Vi terremo aggiornati perché vogliamo sapere come andrà a finire. Certamente, a Napoli, hanno messo in preventivo di lasciare qualche punto per strada con questo clima di bufera".

Altre notizie
Domenica 8 Dicembre 2019
18:48 Le altre di A Samp sotto col Parma a Marassi, è 1-0 all'intervallo 18:45 Le Interviste Vocalelli: "Il Napoli ha perso leggerezza, non si diverte come un tempo" 18:30 Calciomercato James ancora sul mercato: il Real può sfruttarlo per arrivare a Pogba 18:15 Notizie Un paradosso provvidenziale 18:00 Le altre di A Juve, l'appello di Cr7 dopo la debacle dell'Olimpico: "Restiamo uniti!"
PUBBLICITÀ
17:45 Notizie Il Roma - Gattuso ha dato disponibilità a Napoli e Fiorentina: accetterebbe l'azzurro anche come traghettatore 17:30 Dai social VIDEO - Diletta Leotta, che gaffe in diretta: "I tifosi della Lazio intonano 'I giardini di Marzo' di... Venditti!" 17:19 Le altre di A Samp-Parma, le formazioni ufficiali: Ranieri si affida al duo Quagliarella-Gabbiadini 17:15 Rassegna Stampa Zielinski il migliore a Udine: "Trova il colpo che evita crisi ben peggiore" 16:59 Notizie CLASSIFICA - Toro ad un punto dal Napoli, il Cagliari aggancia la Roma 16:55 Le altre di A Serie A, i risultati: il Cagliari rimonta col Sassuolo, bene Torino e Brescia 16:45 Le Interviste Okaka sul presunto rigore: "Ho chiesto all'arbitro di andare al Var, era convinto..." 16:30 Le Interviste Belardi: "Mandare via Ancelotti non è facile, ha commesso errori ma è tra i migliori!" 16:15 Rassegna Stampa Gazzetta - Montella pronto a salutare Firenze: Commisso punta Gattuso, ma c'è il Napoli 16:00 Le Interviste L'assurdo reclamo di Lasagna: "Ho sentito la spinta da dietro, era rigore!" 15:41 Brevi Domani la conferenza pre Genk, Ancelotti parlerà insieme ad Alex Meret 15:30 Rassegna Stampa Numeri sconfortanti: Napoli mai così male dal primo anno di Serie A 15:15 Le Interviste La provocazione di Meloccaro a Sky: "A Napoli finito l'effetto Sarri, non sono capaci di reinventarsi?" 15:00 Dai social FOTO - Malcuit prosegue la sua tabella di recupero: primi tocchi al pallone 14:34 Le altre di A Il Genoa si lascia rimontare e rischia in 9 nel finale, col Lecce finisce 2-2