Fontana: "Napoli uguale Sarri, nessun allenatore potrà sostituirlo e ADL deve blindarlo"

di Redazione Tutto Napoli.net
articolo letto 9940 volte
Foto

Gaetano Fontana, ex centrocampista di Napoli e Fiorentina, è intervenuto a "Fuori Gara", trasmissione in onda su Radio Punto Zero: "Il Napoli deve concentrarsi su se stesso, dovrà giocare al massimo nelle ultime due partite, senza avere rimpianti. Il campionato deve concludersi con la consapevolezza di aver dato tutto. Mentalmente il Napoli sta meglio della Roma, non lo dico per simpatia, guardo come gioca la squadra, come si esprime, quale atteggiamento c'è dentro una gara. Tutti lavorano per un unico obiettivo, in zona gol trovano sempre la soluzione migliore e non personale e questo è un indizio sull'armonia del gruppo.

Sarri sta dimostrando grandi cose, nonostante i cambiamenti e le difficoltà la squadra ha continuato ad avere un rendimento incredibile ed è cresciuta come gioco e spettacolo. Il tecnico ha dimostrato di poter ambire ad un contratto faraonico. Non potento acquistare campioni, se il Napoli vuole colmare il gap con la Juve può farlo solo con il lavoro e la programmazione, dunque blindando il suo allenatore. Oggi il Napoli è uguale a Sarri, non esiste un sostituto capace di poter svolgere questo tipo di lavoro. Con Sarri tutti sono cresciuti e due giocatori sono rinati: Jorginho e Hamsik. In questo momento tutti sanno cosa fare perché si muovono in base ad un chiaro progetto tattico. Champions? Forse ferirò i tifosi del Napoli ma spero vinca la Juve, l'Italia deve ritrovare un trofeo prestigioso in Europa".  


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI