SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Cds, Giordano: “Mazzoleni non ha colpe, ma gli arbitri non sono al livello del calcio italiano"

di Francesco Carbone
Vedi letture
Foto
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Antonio Giordano, giornalista del Corriere dello Sport. 

“Ricusare gli arbitri non si può più. Mazzoleni in Napoli-Cagliari non c’entra niente, al massimo poteva sussurrare qualcosa ma la discrezionalità in questo caso era del direttore di gara. Sette giorni prima in Lazio-Milan al signor Orsato è stato consigliato di andare a vedere il VAR su un contatto clamorosamente più netto di quello che c’è stato e lui se ne fregò del consiglio e del VAR con un atto di assoluta arroganza. Il mondo va così e ogni tanto dobbiamo osservarlo attraverso la lente d’ingrandimento. Il problema è che la classe arbitrale è terribilmente inferiore rispetto al livello del calcio italiano.

Gattuso? Il 25 gennaio, dopo Verona-Napoli, scrivemmo che non ci sarebbe stato alcun rinnovo. Il rapporto si chiuderà il 30 giugno. Non so quanti nomi verranno fatti ma per me Spalletti rimane in vantaggio su tutti gli altri. Italiano mi piace tantissimo, produce un calcio che entusiasma, mi ricorda un po’ Zeman. Il Napoli di Sarri? Non lo rivedremo più, c’è una magia che non tornerà.

Spalletti? Mi sembra già un dibattito sull’antipatia o sulla simpatia. Gli allenatori si giudicano per quanto fatto e dimostrato. La Roma di Spalletti è un esempio di grande calcio. A me come allenatore piace, tutto il resto lo vedremo poi successivamente. C’è stato qualche cosa di poco chiaro in Udinese-Juventus? Sono libere interpretazioni al limite dell’illazione. Chi pensa queste cose lasciasse perdere il calcio. Ma poi, se vogliono intortarla, aspettano gli ultimi minuti? Sarebbe una cosa di una follia assoluta. Non credo a queste macchinazioni.

Napoli a 91 punti senza Scudetto e Inter vincente con 82? Juventus e Napoli quell’anno fecero un campionato a parte”.

Altre notizie
Domenica 16 maggio 2021
20:20 Dai social Meret scherza con Contini: "Trattenuta evidente, per questo ti ha ammonito" 20:01 Le altre di A Milan-Cagliari, le formazioni ufficiali: Diaz alle spalle di Rebic 19:54 Le altre di A Il Sassuolo resta in corsa per l'Europa: battuto 3-1 il Parma 19:45 Dai social "Pirlo se ha amici a Firenze li chiami", Alvino commenta: "Linee libere... senza vergogna!" 19:30 Notizie UFFICIALE - Diffida e multa per Chiellini: sanzione aggravata
19:15 Dai social FOTO - Contini scatenato al secondo gol: "L’esultanza di un intero popolo!" 19:00 Le Interviste Donati a Dazn: "Vittoria pesantissima, bravi Gattuso e la squadra a non mollare mai" 18:45 Notizie 7 legni per Insigne in stagione e per il Napoli nelle ultime sette gare 18:23 Dai social Bakayoko sui social: "L'ultimo step" 18:07 Notizie Coronavirus, il bollettino nazionale: 5.748 nuovi contagiati e 93 decessi 18:00 Notizie Solo il fratello può salvare Pippo Inzaghi 17:45 Dai social Ziliani su Abisso: "Ciurla nel manico o è proprio scarso? Rigore netto a due passi da lui!" 17:25 Le altre di A Parma-Sassuolo, le formazioni ufficiali: Brunetta confermato titolare. Lopez dal 1' 17:15 Dai social Nainggolan esulta, Cagliari salvo: motivazioni azzerate contro il Milan 17:02 Le altre di A Serie A, Simy inguaia il Benevento. La Samp passa a Udine: i finali 16:49 Napoli citta' Coronavirus, il bollettino della Campania: 919 nuovi positivi. Meno di 100 in terapia intensiva 16:45 Brevi TABELLA - Una freccia a Firenze: Osimhen ha superato i 34km/h! 16:35 Dai social Fabian non sta più nella pelle: "Go Go Go! Un ultimo passo" 16:25 Dai social Meret sui social: "Grandi ragazzi! Ancora un ultimo sforzo" 16:15 Dai social VIDEO - "L'onestà paga, me**e!": il fuorionda a fine gara di Edo De Laurentiis