Monti: "Nemmeno il più inguaribile dei romantici poteva prevedere ad ora un Napoli imbattuto in Champions!"

di Redazione Tutto Napoli.net
articolo letto 16351 volte
Foto

Su Radio Crc è intervenuto Gianluca Monti, giornalista de La Gazzetta dello sport: “Secondo me non è mancato nulla. Far gol ad inizio ripresa, avrebbe consentito di avere la forza per assaltare il PSG. Il Napoli ha fatto la partita che voleva fare. Il Napoli nel primo tempo è stato poco alto, anche se ogni volta che strappava dava la sensazione di far male. Forse se facevi gol prima potevi avere ancora fare gol. Fare 45 minuti di quel livello era difficile. Il Napoli non è ancora una favorita per la Champions League, ma di certo in questa Champions ci sta  benissimo. Napoli imbattuto?  Io credo che nemmeno il più inguaribile dei romantici avrebbe immaginato una situazione del genere. Situazione, che il Napoli si è meritato, con la vittoria sul Liverpool e con le prestazioni con il PSG. È la prima volta che il Napoli resta imbattuto in Champions nella sua storia. Gli azzurri hanno un grande allenatore, ma anche un grande gruppo, che gioca stabilmente le coppe europee, che hanno fatto negli ultimi dieci anni due ottavi di Champions. Quella del Napoli è un’impresa? Sono parzialmente d’accordo. Questo tipo di valutazione deve portarci a dire che non è stata un’impresa, deve portare a dimensionare il Napoli a quei livelli. Se il Napoli non è più una sorpresa di questa Champions, evidentemente noi sottovalutiamo la forza dei nostri giocatori. Koulibay è stato più forte di Thiago Silva. La non impresa è il fatto più positivo della serata, perché possiamo dimensionare il Napoli a queste grandi squadre  ”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy