SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Ai quarti con sofferenza: Gattuso si accontenta dei recuperi e del turnover

di Redazione Tutto Napoli.net
Vedi letture
Foto
© foto di Insidefoto/Image Sport

Il Napoli batte l'Empoli 3-2 e accede ai quarti di finale di Coppa Italia, dopo un'altra gara sofferta in cui le note positive sono i recuperi di Koulibaly e Demme (partiti titolari, con Mertens rimasto invece in panchina) ed il minutaggio ai tanti giocatori ruotati. Gli azzurri, campioni in carica nella competizione, evitano i supplementari ma vengono messi a dura prova dalla squadra di Dionisi - bloccato dall'ASL in albergo insieme a tre elementi ed un magazziniere - che con due splendide conclusioni dal limite di Bajrami per due volte riagguanta il Napoli, pareggiando prima il gol di Di Lorenzo - in tuffo di testa su assist di Lozano, ancora una volta il migliore in campo - e poi un gran destro da fuori proprio del messicano, salito a 9 gol e 4 assist in stagione.

PUBBLICITÀ

Dopo le solite palle gol non capitalizzate nel corso di tutta la gara, mancando prima il 2-0, poi il 3-1 ed anche il 3-2 in grande anticipo con un rigore in movimento calciato alto dal subentrato Insigne, che confermano i limiti sotto porta dell'ultimo periodo anche contro una formazione di B, il gol-qualificazione porta la firma di Andrea Petagna, su situazione di mischia in area su calcio d'angolo. "E' stata una gara difficile - l'ammissione di Gattuso in conferenza - ma l'importante era passare e dare minutaggio ai tanti che non giocavano da tempo. Mi aspettavo questa fatica, ci sta. Ci manca un po' d'equilibrio, è vero, ma creiamo tantissimo, abbiamo sbagliato tanto sotto porta". Ed in questo l'assenza delle punte titolari incide fortemente, ma se Mertens tornerà in campo domenica contro la Fiorentina, presto potrebbe toccare anche ad Osimhen, come riferito da Gattuso: "Ha cominciato a correre a velocità importanti ed ha meno fastidio. Negli ultimi 4-5 giorni si sente molto meglio e presto lo valuteremo in campo".

Altre notizie
Sabato 16 gennaio 2021
00:36 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - CdS Campania: "Finalmente Ciro" 00:20 In evidenza Meret a Sky: "C'è negatività, ma creiamo tanto e dobbiamo solo far gol. Su Callejon..." 00:05 In evidenza Ospina a Sportitalia: "Supercoppa? Prima la Fiorentina, ha qualità! Scudetto, ci crediamo!" 00:00 Le Interviste Carnasciali: "Napoli in difficoltà, la Fiorentina può farcela come accaduto con la Juve!"
Venerdì 15 gennaio 2021
23:50 Le Interviste Guerini elogia Gattuso: "E' un grande, faccio il tifo per lui"
PUBBLICITÀ
23:40 In Primo piano ULTIM'ORA Sportitalia - Milik-Marsiglia, si chiude: altro rilancio e rinnovo per l'obbligo, i dettagli 23:25 In Primo piano Sky - Il Napoli chiede informazioni per Firpo: il Barcellona apre al prestito 23:20 Dai social Derby, lo sfottò di Caicedo: "Meno male che era un'amichevole ragazzi" 23:10 Le Interviste Di Fusco sul 4-2-3-1: "Solo con Mertens e Osimhen. Zielinski sminuito dal modulo" 23:00 Le Interviste Agroppi elogia Gattuso: "Sacrifica lo stato fisico e la famiglia per il Napoli" 22:46 Brevi CLASSIFICA - Lazio risale e sono tutte lì: 5 squadre in 3 punti dal 3° al 7° posto 22:40 Le altre di A Crollo Roma! Ne becca 3 dalla Lazio e può tornare nella lotta quarto posto 22:25 Calciomercato UFFICIALE - Milan, acquistato Meite: arriva in prestito dal Torino 22:20 Notizie UEFA, Top 5 giovani da seguire nel 2021: anche l'obiettivo Nuno Mendes in lista 22:10 Le Interviste Ulivieri: “Non siamo più solo catenaccio, modernità con i nuovi come De Zerbi e Gattuso..." 22:00 Dai social Ravezzani insinua: "ADL e l’ASL possono far saltare il banco" 21:50 Le Interviste Dal Portogallo: "Al Napoli piace molto Grimaldo. Vinicius? Dovevano tenerlo..." 21:40 Le Interviste Graziani su Gattuso: "Con lo Spezia ha commesso un errore" 21:30 Le Interviste Archiviazione caso Juve-Napoli, procuratore FIGC: "Non si poteva non tener conto della sentenza CONI" 21:20 Giovanili VIDEO - Rinforzo per la Primavera: arriva il difensore 2002 Spedalieri