Stile e filosofia non si toccano, Ancelotti riparte dal 'metodo' Sarri

di Redazione Tutto Napoli.net
Fonte: di Marco Frattino per Tuttomercatoweb.com
articolo letto 21124 volte
Foto

"Cos'è il modulo?". Con questa battuta Carlo Ancelotti s'è disimpegnato a chi gli ha chiesto la sua idea tattica da adoperare per il suo Napoli. Il tecnico azzurro, presentato oggi in conferenza a Dimaro Folgarida, ha ammesso di non voler abbandonare la strada intrapresa dalla squadra partenopea con Maurizio Sarri in panchina. La scelta vincente, almeno sulla carta, quella di ripartire col 4-3-3 (provato anche nei primi allenamenti in Trentino) per poi cambiare poco a poco col passare del tempo. Magari passando al 4-2-3-1 o al 4-3-2-1, discorsi che per ora non sono nella mente del mister ex Milan e Bayern Monaco anche se ha parlato di Hamsik al posto di Jorginho, così come di Mertens e Insigne impiegabili tra le linee. "Non sono qui per cancellare ciò che è stato fatto che è stato importante per i giocatori. Stile e filosofia resteranno gli stessi, poi ho le mie idee". Che saranno adottate gradualmente, come è logico che sia. Intanto nasce il Napoli targato Ancelotti, De Laurentiis e i tifosi hanno piena fiducia nelle qualità del mister di Reggiolo.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy