Gazzetta: "Non basta essere belli, bisogna anche ballare. C'è il futuro del progetto in gioco"

di Redazione Tutto Napoli.net
articolo letto 7664 volte
Foto

"Le motivazioni sono tutto, o quasi, anche nel calcio. Lo Shakthar le aveva, il City no. Il Napoli le ha avute, per poco, il Feyenoord la ha avute per tutta la gara". Questa la sintesi dell'eliminazione del Napoli dalla Champions della Gazzetta dello Sport oggi in edicola che scrive: "Vista coi numeri, l’eliminazione non fa una grinza. Pesa ovviamente la sconfitta nella prima sfida con lo Shakhtar. Poi è stato tutto un inseguire. Quello che adesso deve fare il Napoli anche in campionato. E l’Europa League è un obiettivo, anche per non sentirsi più in prova. C’è il futuro del progetto in gioco. Perché è gratificante ricevere applausi. Ma a un certo punto non basta essere belli. Bisogna anche ballare".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI