Juve, Paratici alla Gazzetta: "Serviva una scossa: dovevamo prendere Icardi facendo un casino incredibile o Cr7"

di Redazione Tutto Napoli.net
Vedi letture
Foto

Il ds della Juventus Fabio Paratici ha rilasciato un'intervista alla Gazzetta dello Sport in cui ha parlato anche dell'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus: "Quando noi abbiamo giocato a Madrid è venuto Mendes, come si fa sempre nei giorni della Champions. Gli dico: “Cristiano ha fatto dei gol incredibili”, avevo ancora negli occhi, con ammirazione e dolore, la rovesciata. Lui mi guarda e mi risponde: “Tu non ci crederai ma Cristiano, se cambia, vuole venire alla Juve. Ricordati che è meno strano di quanto tu possa pensare. Poi ne parliamo”. Io ho pensato a una boutade ma ho cominciato a ragionarci.  Ci siamo trovati all’aeroporto dei voli privati di Linate con Mendes e Giovanni Branchini per chiudere, non ci voleva molto, quel fenomeno di Cancelo.  Mendes mi guarda ancora, ora si capiva che faceva sul serio: “Ricordati l’altra cosa, vedrai che Ronaldo si muove da Madrid. Te lo dico chiaro: il giocatore vuole venire solo alla Juve. Gli ho detto: “Va bene allora tu dimmi un po’ di cosa stiamo parlando”. “Questo è il salario, questo il trasferimento”, dice lui. “Fammi pensare qualche giorno e poi ti darò una risposta”. Non ho detto no, altrimenti lui avrebbe cercato altro. Tornando da Linate ho pensato: “Noi abbiamo Higuain, che comunque andrà via”. Quindi, dedotto Higuain, questo può essere un buon accordo? Poi facciamo una riunione, era inizio giugno. Buffon andava via, avevamo vinto sette scudetti di fila, la Champions l’avevamo persa malamente: dovevamo fare qualcosa per motivare i giocatori.Provo a dire che per far crescere tutto il club, per dare uno shock positivo e proiettare la Juve oltre i suoi confini un’idea l’avrei… “È tutta da valutare, non mettetevi a ridere e non mi buttate fuori dall’ufficio. Ci sono due modi per motivare la squadra: uno non si può dire e l’altro è quello di comprare Cristiano Ronaldo”. Il primo era comprare Icardi e scatenare un casino incredibile..."


Altre notizie