SEZIONI NOTIZIE

Il Rischiatutto di ADL su James: il braccio di ferro è Real

di Arturo Minervini
Vedi letture
Foto

(di Arturo Minervini) - “Non accetteremo le condizioni del Real Madrid per James”. Chiaro, semplice, diretto. Come un pugno in pieno viso, Aurelio De Laurentiis aveva dettato le sue condizioni con il club spagnolo nella trattativa che riguarda il colombiano. Posizioni definite da tempo, ma che da troppo tempo faticano a fare passi l’una verso l’altra. Già, perché da una parte c’è un ragazzo che ha da tempo accarezzato l’idea di vestire l’azzurro, per ritrovare il mentore Ancelotti ed una piazza che è già pronta ad incoronarlo come nuovo idolo. Dall’altra, però, ci sono i due club che hanno visioni differenti di una questione che sta assumendo sempre più i contorni del thriller.

PUBBLICITÀ

De Laurentiis rischia. Probabilmente perché il giochino lo stimola, sicuramente perché crede di avere dalla sua la volontà del calciatore. Non ha intenzione di trattare la cessione immediata di James, insistendo sulla volontà di ottenere il prestito del calciatore (oneroso) per poi rimandare tutte le valutazioni alla prossima estate (diritto di riscatto). Ad aggiungere complessità ad una questione già complessa, la figura imponente e perentoria di Jorge Mendes, vero colosso del calcio mondiale che può con la sua volontà orientare e non poco le scelte di James e probabilmente anche del Real Madrid.

È braccio di ferro. È lotta di nervi. È esibizione continua di volontà che non vogliono però essere esplicate totalmente, in una partita di poker in cui ognuno crede di avere il punto migliore e, soprattutto, resta convinto che l’avversario stia solo bluffando per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo. Di mezzo c’è una squadra, il Napoli, che a Dimaro lavora e che avrebbe magari bisogno di capire come andrà a finire questa storia. Travolti da queste voci i tifosi, in febbrile attesa per una trattativa che è diventata più mediatica di quanto le parti desiderassero, almeno in casa Real, perché De Laurentiis ha invece voluto usare i media per lanciare messaggi inequivocabili al dirimpettaio Florentino Perez. Resta ancora da attendere, magari qualche giorno, per avere un quadro più definitivo della vicenda. Come in ogni storia d’amore che sta per nascere, c’è sempre il terzo incomodo che minaccia di guastare ogni piano: l’Atletico Madrid resta spettatore interessato, De Laurentiis continua a giocare la sua personale partita. Sperando di avere in mano il punto migliore…


Altre notizie
Lunedì 26 Agosto 2019
07:45 In Primo piano Gazzetta - Llorente bloccato, c'è già accordo sull'ingaggio: si può chiudere tra due giorni 07:30 Brevi Segui TN anche dal tuo smartphone con le nostre app gratuite, le più scaricate sul club azzurro! 07:15 Brevi Da Torino preoccupati: "Juve indietro come condizione e idee, si fosse giocata ieri avremmo perso col Napoli" 07:00 Brevi VIDEO - Lady Lozano inizia a conoscere Napoli: eccola in vacanza a Capri 06:30 Rassegna Stampa BUONGIORNO TUTTONAPOLI - Ecco le prime pagine dei quotidiani di oggi 06:00 Brevi Assurdo da Firenze: "Ancelotti furbo, ha parlato dei cori per sviare l'attenzione sul rigore di Mertens" 01:10 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA Tuttosport - La Juve non molla Icardi. Wanda: "Decide Mauro" 01:06 Rassegna Stampa PRIMA PAGINA - CdS dedica l'apertura a Mihajlovic: "Un uomo" 00:40 Calciomercato Cairo su Verdi: "Abbiamo fatto i nostri tentativi, abbiamo anche delle alternative" 00:32 Calciomercato Sportitalia - Ounas al Nizza, manca solo l'annuncio. Andrà in Francia solo in prestito secco 00:30 Dai social Zielinski: "Partita intensa, inizio forte. La cosa importante è aver portato a Napoli i tre punti" 00:15 Calciomercato Sportitalia - Il Milan pensa a James: Boban pronto al viaggio a Madrid 00:00 Brevi Segui Tuttonapoli su Twitter, Facebook e Instagram e resta sempre aggiornato sul mondo azzurro
Domenica 25 Agosto 2019
23:45 Calciomercato Equipe - Ounas al Nizza, tutto fatto per il prestito oneroso: i dettagli 23:30 Calciomercato Ricordate Rolando? È svincolato e può tornare in serie A, ci pensa il Brescia 23:15 Le Interviste "C'è ancora l'impronta di Sarri nel Napoli", botta e risposta Vieri-Cesari: "Siete offensivi nei confronti di Ancelotti" 22:58 In Primo piano Wanda Nara: "Icardi rimarrà all'Inter! Ha rifiutato proposte indecenti, è convinto che non sia finita" 22:53 Le Interviste Aia, Nicchi: "Non c'era rigore su Mertens. VAR non aveva immagini chiare, Massa doveva rivederlo" 22:44 Le altre di A Serie A, risultati e marcatori: Roma, solo pari col Genoa! Immobile show, Brescia sbanca Cagliari! 22:30 Le Interviste FIorentina, Commisso: "Sorpreso che l'arbitro non abbia visionato la Var, meritavamo di più"